Pane di patate e farro

40' - Difficoltà *

  • Minuti 40' - Difficoltà *
  • Ingredienti

    • 500 g. di farina,
    • 200 g. di patate,
    • 150 g. di acqua,
    • 25 g. di lievito di birra per panificazione,
    • olio extra vergine d’oliva
    • sale
    • zucchero.

    Procedimento
    Cuocere le patate con la buccia in abbondante acqua salata. Sciogliere bene il lievito nell’acqua intiepidita con un cucchiaino di zucchero, girandolo bene con un cucchiaio. Attendere 5/10 minuti.
    Schiacciare le patate e unirle alla farina. Aggiungere un cucchiaino di sale e un cucchiaio di olio. Aggiungere l’acqua con il lievito un po’ alla volta impastando continuamente. Impastare bene finché non diventa una palla abbastanza elastica e non appiccica più. Nel caso l’impasto non avesse una consistenza soddisfacente si può aggiungere un po’ d’acqua o un po’ di farina. Per una buona lavorazione si consiglia di impastare per almeno 10 minuti. Un buon metodo è quello di premere l’impasto con il palmo, facendolo ruotare.
    Mettere a riposare 30/60 minuti in una ciotola unta d’olio coperta da uno strofinaccio, in un ambiente caldo (p. es. il forno tiepido), per permettere la lievitazione. Una buona lievitazione si ha quando l’impasto aumenta di volume di circa il doppio.
    Prendere la pasta e preparare le pagnotte. Si possono fare dei tagli fondi con un coltello. Attenzione che questa pasta tende ad allargarsi per cui vanno tenuti degli spazi sufficienti tra le pagnotte.
    Rimettere le pagnotte a lievitare ancora 30/60 minuti. Quando il forno è caldo (200°C circa) si possono mettere le pagnotte a cuocere. La cottura avviene in un tempo che può andare da 30 a 45 minuti, a seconda della dimensione delle pagnotte; pagnotte più piccole cuociono prima.